Darpa completa il suo programma di manutenzione robotica dei satelliti geosincroni


Il team di esperti di manutenzione robotica dei satelliti geostazionari completa la revisione preliminare del progetto per la missione RSGS

DARPA ha completato un importante obiettivo di revisione per il suo programma di manutenzione robotica di satelliti geosincroni,(1) (Robotic Servicing of Geosynchronous Satellites - RSGS). I risultati di una revisione preliminare del progetto, recentemente completata, hanno mostrato che il progetto robotizzato - accoppiato con un bus spaziale che Space Systems Loral (SSL) sta fornendo attraverso un accordo di partnership(2) - è sulla buona strada per compiere una missione pluriennale al servizio di almeno 20 società commerciali e veicoli spaziali governativi in orbita geosincrona (government spacecraft in geosynchronous orbit - GEO).

Le sfide tecniche legate alla manutenzione dei satelliti governativi in orbita geosincrona (GEO) sono significative, ma il successo potrebbe sostanzialmente rivoluzionare le operazioni militari e commerciali spaziali, ridurre i costi di costruzione e distribuzione dei satelliti migliorando la durata, la resilienza e l'affidabilità dei satelliti.

Durante la revisione dello scorso mese di luglio, l'U.S. Naval Research Laboratory (NRL), ente selezionato da DARPA per costruire il carico utile robotico, ha presentato proposte di progettazione e integrazione, classificate sensibili, che vanno dai documenti di controllo dell'interfaccia ai piani di verifica e convalida. l'U.S. Naval Research Laboratory (NRL) ha più di 15 anni di esperienza nella robotica spaziale, concentrandosi su algoritmi di controllo, architetture di sistema e strutture per prove di laboratorio robotizzate.

“Il completamento della revisione preliminare del progetto del carico utile è una pietra miliare importante per il programma RSGS. l'U.S. Naval Research Laboratory (NRL) è stata in grado di dimostrare che il suo progetto soddisfa gli obiettivi di DARPA ed è compatibile con il bus spaziale fornito da Space Systems Loral (SSL). Siamo sulla buona strada per migliorare in modo significativo la resilienza e la funzionalità dei veicoli spaziali governativi e commerciali in orbita geosincrona”, ha dichiarato Joe Parrish,(3) responsabile del programma RSGS presso Tactical Technology Office(4) di DARPA.

Diversi elementi del programma sono avanzati oltre la fase preliminare di revisione del progetto. Le versioni di volo di due potenti manipolatori robotici, che consentiranno l'ispezione ravvicinata, la riparazione e l'installazione di pacchetti tecnici all'esterno dei satelliti statunitensi, sono in produzione e dovrebbero essere consegnate nel 2019. La società Space Systems Loral (SSL) è sulla buona strada per il completamento della revisione dei requisiti di sistema per il bus spaziale entro il mese di ottobre 2018. Il lancio del veicolo per la manutenzione del robot correlato al progetto per la missione RSGS (Robotic Servicing of Geosynchronous Satellites) è previsto per il 2021.

Dopo che DARPA ha completato una fase preliminare di checkout e di dimostrazione in orbita, Space Systems Loral (SSL) gestirà il veicolo e renderà disponibile a pagamento il servizio di assistenza cooperativa ai proprietari di satelliti geosincroni, sia militari che commerciali. In cambio della fornitura di proprietà a SSL, il governo otterrà una manutenzione a prezzo ridotto dei suoi satelliti e l'accesso ai dati di manutenzione dei satelliti commerciali per tutta la durata operativa del veicolo spaziale RSGS.

Il programma RSGS (Robotic Servicing of Geosynchronous Satellites) condivide le caratteristiche con altri due programmi pertinenti:

  • Il primo è il Consorzio per l'esecuzione delle operazioni Rendezvous e Servicing (Consortium for Execution of Rendezvous and Servicing Operations - CONFERS),(5) che DARPA sponsorizza con l'intento di passare a un forum permanente, autosufficiente e indipendente dove l'industria e il governo collaborano per la manutenzione in orbita;
  • Il secondo è la missione Restore-L della NASA, che mira a fornire alcune opzioni di assistenza per i satelliti che orbitano a quote più basse. I membri del team di tutti e tre i programmi lavorano insieme per condividere idee e lezioni apprese.

Riferimenti:

(1) Robotic Servicing of Geosynchronous Satellites (RSGS)

(2) DARPA Selects SSL as Commercial Partner for Revolutionary Goal of Servicing Satellites in GEO

(3) JMr. Joseph Parrish

(4) Tactical Technology Office

(5) Consortium for Execution of Rendezvous and Servicing Operations

Descrizione foto: i bracci del manipolatore posto sul banco di prova preposto a operazioni robotiche (ROTB) per il progetto RSGS. I bracci sono stati esposti, lo scorso mese di luglio, durante la revisione preliminare del progetto.

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare se sei un lettore o un robot.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.