Farmaci somministrati nel corpo umano da un microrobot

Per distribuire i farmaci il microrobot, grande come una formica,  è in grado di muoversi in vari modi e formare angoli di 90 gradi.

Grazie alle dimensioni e all'adattabilità del microrobot, sarà possibile somministrare farmaci in una zona specifica del corpo o eseguire mirate diagnosi mediche.

Un piccolo robot ispirato a un millepiedi, in grado di trasportare carichi pesanti, è stato sviluppato da un team di scienziati dell'Università di Hong Kong. Per i ricercatori questo rappresenterà un nuovo modo di somministrare farmaci all'interno del corpo umano. Progettati anche per adattarsi agli ambienti avversi, questi nuovi robot potrebbero diventare un'innovazione per la medicina.

Le piccole gambe del robot avranno la capacità di ridurre l'attrito durante lo spostamento conferendogli un movimento efficiente in tutte le superfici e in sostanze come il sangue e il muco. La relazione tra le gambe è stata studiata nei minimi particolari: gli esperti desideravano creare un dispositivo che non avesse grossi problemi di movimento all'interno del corpo umano.

“La maggior parte degli animali ha un rapporto gamba-gamba di 2:1 a 1:1. Abbiamo deciso di creare il nostro robot utilizzando un rapporto 1:1”, ha detto uno degli autori della ricerca, il dottor Shen Yajing,(1) assistente professore dell'università di Hong Kong.

Lo spessore del robot è di 0,15 millimetri, mentre ogni gamba - che ha una forma conica - misura 0,65 millimetri di lunghezza. Lo spazio tra ogni gamba è di 0,6 millimetri. Il corpo del robot è costituito da un materiale in silicone chiamato Polidimetilsiloxano a cui sono state inserite particelle magnetiche che consentono di controllare a distanza la forza elettromagnetica.

“Il materiale e il design con gambe multiple migliorano notevolmente le proprietà idrofobiche del robot. Inoltre, le parti in gomma sono morbide e possono essere facilmente tagliate per formare robot di varie forme e dimensioni destinati a diverse applicazioni”, ha spiegato un altro degli autori della ricerca, il professore del Dipartimento di ingegneria meccanica Wang Zuankai(2) di CityU.

Il robot è in grado di muoversi in vari modi, e anche, formare angoli di 90 gradi per andare avanti. Simile a una formica, può trasportare carichi di 100 volte il suo peso. Secondo il Dottor Shen Yajing, questo significa che, per esempio, è possibile che il robot possa somministrare farmaci in un posto molto specifico nel corpo. Oppure, eseguire una mirata diagnosi medica interna.

Prima di iniziare i test sugli animali, e poi sugli esseri umani, il team ha l'obiettivo di condurre ulteriori studi incentrati sulla ricerca di un nuovo materiale biodegradabile e anche di aggiungere nuove funzioni che il robot potrebbe eseguire.

Riferimenti:

(1) Dr. SHEN, Yajing

(2) Prof. WANG, Zuankai

A bioinspired multilegged soft millirobot that functions in both dry and wet conditions

Foto: WEB

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare se sei un lettore o un robot.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.