Croccantini per cani e gatti. Forse è meglio evitarli

Goccia
QUELLO CHE GENERALMENTE VIENE CHIAMATO CROCCANTINO

è fatto di farina di mais ed altri cereali, lavorato ed essiccato.

Infine passato dentro un macchinario che gli da la forma desiderata (circolare, a forma di osso, etc.).

Probabilmente vi starete chiedendo dov’è la carne o il pesce.

A giudicare da questo video, questi ingredienti non sono affatto presenti.

Il sapore di carne viene infatti dato spruzzando i croccantini con grasso ed aromi vari (e già qui bisognerebbe chiedersi cosa si intende per aromi) a seconda dell’animale a cui sono destinati e del sapore che si vuole dare.

Fonte: ilfattaccio.org

Commenti

Ritratto di Anonimo

Anonimo

In linea di massima quello che si mangia a casa è ottimo per i nostri animali, sempre che sia cibo di buona qualità...