Meglio Facebook e Twitter del sesso, alcol e cibo

Clicca per ingrandireDare una sbirciatina al proprio profilo sui social network è una tentazioni a cui difficilmente si può resistere. Ma al primo posto della lista dei desideri c'è il mangiare.

Dare una sbirciatina al proprio profilo Facebook e Twitter è una tentazione più forte di sesso e alcol, almeno secondo una ricerca dell’università di Chicago pubblicata dalla rivista Psychological Science.

Gli studiosi dell'ateneo americano hanno intervistato 250 persone in Germania tra 18 e 85 anni, a cui è stato chiesto, via sms sette volte al giorno per una settimana, di descrivere che tipo di desideri avevano provato nella mezz’ora precedente.

Il desiderio al primo posto è stato mangiare, seguito da dormire e assumere bevande non alcoliche.

Al quarto posto si è piazzato usare qualche forma di media, che costituisce l’8,1% delle voglie riportate, con il 71% dei partecipanti all’interno di questa categoria che ha riportato di voler controllare la posta elettronica e il 65% di voler andare sui social network.

Solo al sesto posto l'alcol, mentre il sesso è finito addirittura al nono.

Ai partecipanti è stato anche chiesto di provare a resistere al desiderio, ma il tentativo è fallito nel 42% dei casi se si trattava di guardare Facebook, nel 22% se la tentazione a cui resistere era quella al cibo e appena dell’11% nel caso del desiderio sessuale.

“Il desiderio dei social media è molto frequente ed è più difficile resistervi - spiega Wilhelm Hofmann, uno degli autori - probabilmente perché sono molto più disponibili e facili da ottenere”.

Fonte: qn.quotidiano.net