In Italia si cercano addetti meridionali e muscolosi per recupero crediti

CattivoAziende di recupero crediti cercano addetti muscolosi, ex carcerati e senza scrupoli. Ce li troveremo alla porta?

Crisi, disoccupazione, cassa integrazione, debiti, mutui, bollette, prestiti al consumo: sempre più italiani non ce la fanno a pagare. E per tutti questi cittadini Equitalia si tramuterà presto nel male minore, l'esattore garbato e civile che si limita a scrivere qualche letterina cortesemente minatoria.

Molti altri, invece, vedranno presentarsi alla porta il bruto muscoloso e coperto di tatuaggi che con una mano stritolerà lo zerbino e con l'altra il loro collo. Se non paghi ti brucio la casa, il tutto possibilmente con accento dell'entroterra siciliano.

Non ci credete? Fate male. Stanno uscendo infatti annunci di offerte di lavoro per bruti muscolosi, meglio se ex carcerati e culturisti, meglio ancora se con accenti di sapore mafioso o camorrista, scopo recupero crediti. Eccone qui sotto un esempio.

L'azienda esiste ed è nel "settore". Ci si augura che invece l'annuncio sia uno scherzo.

Insomma, se avete l'aspetto da Attila flagello di Dio e non avete scrupoli
nel terrorizzare povere vedove e minacciare inermi padri di famiglia,
una busta paga vi aspetta. Se invece avete saltato il pagamento di
qualche rata del divano, cominciate a prendere lezioni da gladiatore.
La crisi è anche questo.

(Grazie ai Briganti per l'agghiacciante segnalazione)

Fonte: crisis.blogosfere.it

Commenti