Considerazioni su Tsipras. Un fenomeno targato Ue?

Tsipras, MerkelScusate tanto, adesso come la mettiamo con la democrazia diretta in versione Merdaccia Levantina?

Se vi ricordate il governo levantino greco ha fatto votare le sue merdacce su un accordo con la Malvagia Unione Europea.

Le merdacce hanno votato, magari convinte pure che il loro voto (di merdaccia) contasse qualcosa. Tutti dietro al pifferaio Tsipras, il grande condottiero ha chiesto un NO e un No ha ottenuto.

E poi…..

E poi oooops, al dunque, davanti al ciao ciao all’Euro il buon Tsipras che fa?

Se ne fotte del referendum, e in fondo fa bene, tanto è stato votato da merdacce levantine e “contropropone” un testo concordato con Hollande (te lo raccomando il compare Socialista). Cioè lo stesso accordo bocciato dalle merdacce levantine ma impacchettato meglio e senza nessun accenno alla ristrutturazione del debito Greco.

Fantastico.

E gli Europei che fanno coi vostri soldi di contribuenti?

Beh per ora non si sa ma dalle dichiarazioni iniziali direi che dovrete preparare altri soldi da regalare ai greci per finanziare la nuova cassa del mezzogiorno pan-Europea. Cari Italiani avevate pensato di cavarvela con Calabria, Sicilia e Campani (e Roma)?

Eh no, anche un pochino di Peloponneso, da sussidiare.

Quindi lo sapete il colmo: ora dovete sperare nel signor Schäuble, proprio lui.

E comunque vada ricordatevi: il nuovo piano Greco fa rimanere insolvente la Grecia già quest’anno, ovvero per capirci la Grecia anche solo per l’ordinaria amministrazione avrà bisogno di soldi freschi, i vostri. Li chiameranno prestiti ma tutti sanno che si tratta di un trasferimento netto.

Un bel residuo fiscale negativo, per i cultori della materia.

Un ultima cosetta, alla fine vince Tsipras, alla fine vinceranno le Merdacce Levantine, perchè potete scommetterci non una delle riforme messe su carta verrà effettivamente messa in atto.

Si tratta di una truffa…e a dirvi la verità non saprei dirvi chi è la merdaccia in questo gioco.

p.s. ehi Beppe, al prossimo giro magari in Grecia vacci al mare, lascia perdere la democrazia. Non abita più li.

N.B.Il contenuto di questo scritto non necessariamente rappresenta la linea editoriale di ECplanet, che rimane autonoma e indipendente. Articolo originale commentato dai lettori dove si può proporre un proprio commento.