Nuova rete neurale per valutare l'apnea notturna


Nuova rete neurale per valutare l'apnea notturna

Una nuova rete neurale sviluppata dai ricercatori dell'Università della Finlandia orientale e del Kuopio University Hospital consente una valutazione facile e accurata della gravità dell'apnea notturna nei pazienti con malattia cerebrovascolare.

La valutazione è automatizzata e basata su una semplice pulsossimetria notturna, che consente di eseguire facilmente lo screening per l'apnea notturna nelle unità di corsa.

Secondo studi precedenti condotti al Kuopio University Hospital, fino al 90% dei pazienti che hanno subito un ictus soffre di apnea notturna. Se non trattata, l'apnea notturna può ridurre la qualità della vita e la riabilitazione dei pazienti con ictus e aumentare il rischio di eventi cerebrovascolari ricorrenti.

«Sebbene lo screening dell'apnea notturna sia raccomandato per i pazienti con malattie cerebrovascolari, è raramente eseguito nelle unità di ictus a causa di dispositivi di misurazione complicati, analisi manuali che richiedono tempo e costi elevati», afferma il ricercatore Akseli Leino (1) dell'Università della Finlandia orientale.

Nel nuovo studio, pubblicato su ScienceDirect (2) i ricercatori hanno sviluppato una rete neurale per valutare la gravità dell'apnea notturna nei pazienti con ictus acuto e attacco ischemico transitorio (transient ischaemic attack - TIA) utilizzando un semplice segnale notturno di saturazione dell'ossigeno. L'indice di apnea-ipopnea, che rappresenta il numero di eventi di apnea e ipopnea per ora, è comunemente usato nella diagnostica dell'apnea notturna.

Quando i ricercatori hanno confrontato i risultati del punteggio manuale e quelli ottenuti utilizzando la nuova rete neurale, la differenza mediana era di soli 1,45 eventi all'ora. La rete neurale era anche accurata al 78% nel classificare i pazienti in quattro diverse categorie sulla base della gravità dell'apnea notturna (nessuna apnea notturna, lieve, moderata, grave). La rete neurale è stata in grado di identificare l'apnea notturna moderata e grave, che richiedono entrambe un trattamento, in pazienti con ictus acuto o TIA con una specificità del 96% e una sensibilità del 92%.

«La rete neurale sviluppata nello studio consente uno screening facile ed economico dell'apnea notturna nei pazienti con malattia cerebrovascolare nei reparti ospedalieri e nelle unità di ictus. Il segnale di saturazione dell'ossigeno notturno può essere registrato con una semplice misurazione della pulsossimetria delle dita, senza tempo - consumare l'analisi manuale richiesta», sottolinea la fisica medica Katja Myllymaa del Kuopio University Hospital.

Lo studio è stato condotto in collaborazione tra il Dipartimento di Neurofisiologia Clinica e il Dipartimento di Neurologia dell'Ospedale Universitario di Kuopio e il Dipartimento di Fisica Applicata dell'Università della Finlandia Orientale. Lo studio è stato finanziato da Academy of Finland, Business Finland, Kuopio University Hospital, Finnish Cultural Foundation, Kuopio Area Respiratory Foundation, Research Foundation of the Polmonary Diseases, Finnish Anti-Tuberculosis Association Foundation, Päivikki & Sakari Sohlberg Foundation, Paulo Foundation e Tampere Tuberculosis Foundation.

Riferimenti:

(1) Akseli Leino

(2) Neural network analysis of nocturnal SpO2 signal enables easy screening of sleep apnea in patients with acute cerebrovascular disease

Descrizione foto: Una nuova rete neurale consente una valutazione facile e accurata della gravità dell'apnea notturna nei pazienti con malattia cerebrovascolare. - Credit: UEF / Raija Törrönen.

Autore traduzione riassuntiva e adattamento linguistico: Edoardo Capuano / Articolo originale: New neural network enables easy screening of sleep apnoea in patients with cerebrovascular disease

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare se sei un lettore o un robot.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.