Nuovo idrogel per la sindrome della bocca secca


Nuovo idrogel per la sindrome della bocca secca

Un team di scienziati dell'Università di Leeds ha sviluppato un nuovo idrogel che ha un potenziale significativo con i prodotti per l'igiene orale che possono conferire sollievo alle persone con la sindrome della bocca secca.

I ricercatori hanno sviluppato questo lubrificante bio-ispirato per agire come alternativa alla saliva senza contenuto lipidico aggiuntivo. Ad esempio, la sindrome della bocca secca o la xerostomia pongono una limitazione alla lubrificazione delle superfici orali in assenza di saliva naturale, mentre l'assunzione extra di lipidi è indesiderabile per questi pazienti, specialmente per la popolazione anziana, dove questa sindrome è prevalente.

Inoltre, la formulazione sviluppata, descritta su ACS Macro Letters (1) può essere potenzialmente utilizzata per replicare le proprietà lubrificanti del contenuto di grassi nei prodotti alimentari, fornendo la possibilità di diminuire il contenuto calorico, senza sacrificare gli attributi sensoriali.

La superlubricità sinergica del nuovo idrogel rinforzato con microgel offre una prospettiva unica verso la fabbricazione di lubrificanti acquosi biocompatibili per la terapia della bocca secca o la progettazione di tecnologie nutrizionali non obesogene.

La ricercatrice principale Anwesha Sarkar, (2) professoressa di colloidi e superfici presso l'Università di Leeds, ha dichiarato: «Le eccellenti prestazioni di lubrificazione di questo idrogel rinforzato con microgel brevettato sono attribuite alle interazioni sinergiche tra i microgel proteici e l'idrogel biopolimerico con benefici sia di lubrificazione viscosa che di confine».

La dottoressa Anwesha Sarkar aggiunge: «Lo sviluppo di questa tecnologia di lubrificazione acquosa bio-ispirata come alternativa alla saliva è una priorità assoluta. Ad oggi, tale superlubricità non è raggiunta da altre terapie commerciali per la bocca secca in quanto mancano di proprietà di lubrificazione limite. Con l'aiuto di ERC Proof of Concept Funding, stiamo ora collaborando con Nexus (3) presso l'Università di Leeds e prevediamo di concedere in licenza questa tecnologia presto alle industrie per fornire un sollievo duraturo ai pazienti con bocca secca».

Riferimenti:

(1) Synergistic Microgel-Reinforced Hydrogels as High-Performance Lubricants

(2) Anwesha Sarkar

(3) Nexus Leeds

Descrizione foto: Il nuovo idrogel ha un potenziale significativo con i prodotti per l'igiene orale che possono conferire sollievo alle persone con la sindrome della bocca secca. - Credit: Anwesha Sarkar/University of Leeds.

Autore traduzione riassuntiva e adattamento linguistico: Edoardo Capuano / Articolo originale: A patented solution for dry mouth relief and food product development

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare se sei un lettore o un robot.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.