Video

Nuova tecnica per analizzare la fertilità maschile

Nuova tecnica per analizzare la fertilità maschile

Un nuovo modo di analizzare lo sperma, che consiste nel tracciare il movimento della coda, potrebbe apportare miglioramenti sostanziali ai test di fertilità maschile.

La tecnica, che misura la velocità e l'azione del flagello o della coda dello sperma, fornisce informazioni vitali per capire se lo sperma in un eiaculato ha il potenziale per raggiungere e fertilizzare l'uovo.

Il nuovo metodo è stato sviluppato da un team dell'Università di Birmingham guidato dal professor Dave Smith (1) nella School of Mathematics, (2) in collaborazione con il Center for Human Reproductive Science dell'Università ed è stato pubblicato sulla rivista Human Reproduction. (3)

Il professor Smith spiega: “Abbiamo tutti sentito parlare di conteggio degli spermatozoi e in effetti gli strumenti disponibili per comprendere lo sperma - il conteggio manuale al microscopio - non sono cambiati molto dagli anni '50. Tuttavia, pensiamo a tutta la tecnologia (fotocamera, informatica, connettività) a cui tutti ora abbiamo accesso. Questo progetto mira a sfruttare queste tecnologie del 21° secolo per affrontare i problemi della fertilità maschile.”

500 specie di pesci cambiano completamente sesso

500 specie di pesci cambiano completamente sesso

Uno studio condotto dall'Università di Otago sta anticipando i progressi nella nostra comprensione di una delle trasformazioni più sorprendenti nel mondo naturale: l'inversione completa del sesso che si verifica in circa 500 specie di pesci.

La co-conduttrice dottoressa Erica Todd, (1) del Dipartimento di Anatomia della Nuova Zelanda, afferma che molti di noi danno per scontato che il nostro sesso biologico è fissato alla nascita. Tuttavia, molti pesci, come il pesce pagliaccio di 'Alla ricerca di Nemo', il kobudai di 'Blue Planet II' e il labro comune dei Caraibi, cambiano abitualmente il loro sesso in età adulta come parte naturale del loro ciclo di vita. La ricerca è stata pubblicata da science Advances. (2)

La ricercatrice aggiunge: “La maggior parte dei wrass blu iniziano la vita come femmine, ma possono cambiare sesso qualche tempo dopo per diventare maschi - un processo che si completa in 10-21 giorni. Nel momento in cui un maschio dominante viene perso da un gruppo sociale, la femmina più grande in 10 giorni si trasforma in un maschio fertile. Le femmina inizia questa trasformazione cambiando colore e assumendo i medesimi comportamenti di un maschio. Le sue ovaie iniziano quindi a regredire per lasciare posto ai testicoli funzionali. Il modo in cui questa straordinaria trasformazione funziona a livello genetico è stato a lungo un enigma.”

Un pupo si muove grazie a un nuovo materiale

Un pupo si muove grazie a un nuovo materiale

PolyCOF: una nuova classe di membrane Covalenti reattive e organiche indipendenti con elevate prestazioni meccaniche conferiscono la capacità di muoversi a un pupo.

I ricercatori hanno conferito a un pupo la capacità di muoversi grazie a un nuovo materiale chiamato covalent organic frameworks (polyCOFs). Lo studio è stato pubblicato su ACS Central Science. (1)

Gli scienziati realizzano covalent organic frameworks (COF) convenzionali collegando semplici blocchi organici, come le molecole contenenti carbonio con acido borico o gruppi aldeidici, aventi legami covalenti. Le strutture porose ordinate mostrano un grande potenziale per varie applicazioni, tra cui catalisi, stoccaggio di gas e somministrazione di farmaci.

Tuttavia, i COF esistono tipicamente come polveri cristalline di dimensioni nanometriche o micro che sono fragili e non possono essere trasformate in fogli o membrane più grandi che sarebbero utili per molte applicazioni pratiche. Gli scienziati Yao Chen, Shengqian Ma, Zhenjie Zhang e colleghi si sono chiesti se potessero migliorare le proprietà meccaniche dei COF usando polimeri lineari come elementi costitutivi.

Pagine