Curiosità

Curare una ferita senza lasciare cicatrici grazie alla pelle di un rospo

Gli scienziati hanno scoperto che certe proteine ottenute nella pelle di un rospo rigenerano il derma umano in una ferita senza lasciare cicatrici

Secondo gli scienziati le proteine che compongono i pori della pelle di questo particolare rospo hanno la funzione di riparare il tessuto e possono essere utilizzate nell'uomo.

L'agenzia di stampa ufficiale Xinhua ha reso noto che gli scienziati dell'Istituto di zoologia di Kunming, una struttura dell'Accademia cinese delle scienze (CAS),(1) hanno scoperto che certe proteine ottenute nella pelle di una sottospecie di rospo, del sud-ovest della Cina, possono rigenerare il derma umano in una ferita senza lasciare cicatrici.

"Le riparazioni delle ferite devono essere prive di cicatrici, riducendo così il pericolo che le funzioni fisiologiche vengano danneggiate, qualcosa che può causare conseguenze fatali", ha detto ai media locali Yun Zhang,(2) leader del gruppo di ricerca.

La sostanza non serve solo a guarire le ferite ma aiuta anche a ridurre l'edema traumatico, proteggendo la ferita dalle infezioni batteriche resistenti agli antibiotici.

Uno strumento che traduce in musica tutti i movimenti del feto

Uno strumento che traduce in musica tutti i movimenti del fetoUn team di ricercatori canadesi ha creato il primo strumento musicale prenatale, un dispositivo che garantirebbe una migliore comunicazione tra i genitori e il loro bambino.

Con il nome di Womba, la dottoressa Aura Pon, esperta in tecnologia musicale presso l'Università di Calgary(1) e il suo collega Johnty Wang,(2) che sta attualmente lavorando a un dottorato nella stessa area di ricerca di U. McGill, hanno sviluppato questo dispositivo i cui diodi devono essere applicati sulla pancia della gestante. I movimenti del feto vengono captati e tradotti in musica.

Aura Pon afferma che l'idea le è venuta in mente quando era incinta del suo primo figlio nel 2013. "Sono favorevole alla creatività." - spiega la ricercatrice in una nota dell'università(3) - "La musica non va ascoltata passivamente, creare musica non è un'esclusiva dei soli musicisti perché io credo che tutti possono crearla. Volevo che mio figlio sperimentasse la creazione del suono. Quale migliore modo per coltivare il proprio sviluppo uditivo, il senso di causa ed effetto e forse il proprio amore per la musica?"

In Cina i bagni pubblici sono dotati del riconoscimento facciale per risparmiare la carta igienica

In Cina i bagni pubblici sono dotati del riconoscimento facciale per risparmiare la carta igienicaL'intelligenza artificiale sta raggiungendo i luoghi più insoliti della Cina. I bagni pubblici dove le macchine per il riconoscimento facciale distribuiscono anche la carta igienica agli utenti per favorire il risparmio.

Da due mesi, una macchina per il riconoscimento facciale viene utilizzata in un bagno pubblico nel distretto Jing'an di Shanghai e, secondo il quotidiano locale Shine,(1) viene utilizzata con successo per ridurre lo spreco di carta igienica.

“La macchina per la scansione facciale può risparmiare circa il 70% della carta igienica”, ha dichiarato Li Bei, un dipendente della Shoulian Science and Technology Co.

Dopo la scansione del volto dell'utente, la macchina distribuisce la carta. “Per la maggior parte degli fruitori”, aggiunge Li, “una striscia di 80 centimetri di carta igenica dovrebbe essere sufficiente”.

Tuttavia, se gli utenti di servizi igienici hanno bisogno di più carta, possono richiederla al personale addetto alle pulizie, che non addebita alcun costo per il rotolo extra.

Pagine