Cambiamenti climatici

Impero Romano con elevate temperature marine


Impero Romano con elevate temperature marine

Una ricerca condotta dall'Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica (Cnr-Irpi) in collaborazione con l'Istituto di scienze marine (Cnr-Ismar) e l'Università di Barcellona, ha addotto nuovi dati sulla fase di eccezionali temperature della superficie del Mediterraneo durante il primo mezzo millennio dell'era cristiana.

Acqua meno disponibile a livello globale


Acqua meno disponibile a livello globale

Un nuovo studio realizzato con la collaborazione della Fondazione CMCC dimostra per la prima volta come i cambiamenti climatici di origine antropica abbiano influenzato la disponibilità d'acqua terrestre nei mesi più secchi dell'anno, dal periodo preindustriale ad oggi.

Il riscaldamento della Groenlandia supera il punto di non ritorno


Il riscaldamento della Groenlandia supera il punto di non ritorno

Gli iceberg vicino alla Groenlandia si formano dal ghiaccio che si è rotto - o partorito - dai ghiacciai dell'isola. Un nuovo studio mostra che i ghiacciai stanno perdendo ghiaccio abbastanza rapidamente al punto che se anche il riscaldamento globale si fermasse i ghiacciai della Groenlandia continuerebbero a ridursi.

Pagine