Mari

Impero Romano con elevate temperature marine


Impero Romano con elevate temperature marine

Una ricerca condotta dall'Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica (Cnr-Irpi) in collaborazione con l'Istituto di scienze marine (Cnr-Ismar) e l'Università di Barcellona, ha addotto nuovi dati sulla fase di eccezionali temperature della superficie del Mediterraneo durante il primo mezzo millennio dell'era cristiana.

Noctiluca scintillans si diffonde nel Mar Arabico


Noctiluca scintillans si diffonde nel Mar Arabico

Noctiluca scintillans, un organismo straordinariamente resiliente, quasi sconosciuto, 20 anni fa si è proliferato e ha continuato a diffondersi ad un ritmo allarmante nel Mar Arabico, formando turbinii e filamenti verdi spessi e maleodoranti che sono visibili anche dallo spazio.

Pagine