Booking.com

Prostata

Prostata: lo zenzero sopprime le cellule tumorali

Lo zenzero sopprime le cellule tumoraliSpesso ci è capitato di parlare di altri rimedi naturali che possono essere una valida alternativa alla cura dei Tumori.

La nostra non è un’ossessione, ma semplicemente volgiamo divulgare e far conoscere altri aspetti, che vanno al di là della medicina ma che sono ritenuti validi. E OVVIAMENTE NESSUNO VI DICE.

Di scoperte in merito alle cure alternative, ne sono state fatte molte, il più delle volte tenute nascoste o addirittura censurate.

Be, noi anche oggi vogliamo proporvi un rimedio valido ed efficace per aiutare a curare un particolare tipo di Tumore: IL TUMORE ALLA PROSTATA. Che colpisce uomini di diverse età, sempre più frequentemente. Sapete quale alimento può aiutarci nella sua cura???

LO ZENZERO… Le sue doti terapeutiche sono riportate anche dal quotidiano nazionale LA STAMPA ma mai un tg si permetterà di divulgare una notizia del genere che nuocerebbe alle tasche delle lobbie del farmaco…

Risultati importanti che riguardano questo studio sono stati pubblicati sul British Journal of Nutrition. La sostanza ha in realtà ucciso cellule umane di cancro alla prostata, mentre le cellule sane della prostata non sono state attaccate.

Prostatite: sintomatologia e rimedi naturali

Serenoa repensLa prostatite fa parte delle cosiddette sofferenze della prostata, tipiche degli over 50, che portano ad una serie di sintomi diversi, legati comunque alla minzione, vista la posizione anatomica della prostata, in prossimità della vescica.

I sintomi classici della prostatite, cioè dell’infiammazione, acuta o cronica, alla ghiandola prostatica sono: difficoltà ad urinare, getto debole dell’urina, stimolo ad urinare di notte soprattutto e sensazione di pesantezza estesa, dai testicoli alla zona perianale.

Che
rimedi naturali si possono utilizzare in questi casi?

La Serenoa repens è la pianta d’elezione, perché agisce sia diminuendo i mediatori dell’infiammazione, sia con un effetto anti-androgenico.