Cattive abitudini

Allerta delle autorità per gli esilaranti test su Facebook

Allerta delle autorità per gli esilaranti test su FacebookAvete presente quando facciamo quei divertenti quiz su Facebook?

Quei test dove scoprire improbabili lati nascosti della nostra personalità, dove capiamo a quale divinità greca assomigliamo di più, in quale Casa di Hogwarts finiremmo, quale villain Disney siamo? Ecco, la prossima volta prima di iniziare uno di questi test pensate un po’ alle implicazioni che questo test avrà sulla vostra privacy.

Ebbene sì, perché la maggior parte delle volte non ce ne rendiamo conto, ma quando facciamo questi test forniamo parecchie informazioni ai gestori del test.

Molti di questi test e quiz che facciamo su Facebook ci chiedono il permesso di accedere ai nostri dati.

Ingenuamente a volte li forniamo, anche solo per mostrare ai nostri amici se facciamo parte del Lato Chiaro o del Lato Oscuro della Forza.

Tuttavia la società inglese Comparitech ha deciso di analizzare nel dettaglio quanti dati forniamo a queste applicazioni di terze parti. E a sorpresa si scopre che la lista dei dati così forniti è parecchio lunga. Fra di essi abbiamo il nome, la data di nascita, la città natale, dove abbiamo studiato, i Mi Piace che abbiamo messo, le foto, il browser che usiamo, la lingua, la lista degli amici e l’indirizzo IP.

Coca cola: pochi sanno come agisce nel nostro organismo

Alert coca colaTutti sanno che la Coca cola fa male ma in pochi sanno veramente il perché.

Proviamo ad elencare i motivi per cui sarebbe meglio evitare questa bevanda e tutte le altre bibite gassate e zuccherine.

Ecco cosa succede al nostro corpo quando beviamo Coca cola, Fanta, Sprite etc…

La pubblicità della coca cola ci dice: “Bevete coca cola, la bevanda della felicità!” Oggi “250 milligrammi in più di felicità nella nuova confezione, etc.. ”Ma dov’è la felicità nel dare una bella strizzata al pancreas con un incremento di insulina che crea grasso endogeno? E questo è niente: i problemi vengono dopo. Ma andiamo con ordine per spiegare perché la Coca cola fa male alla salute.

La Coca cola contiene zuccheri che non sappiamo metabolizzare

Quando i miei figli erano piccoli, i medici ci dicevano che con la Coca cola si poteva metter rimedio agli attacchi di acetonemia tipica dei bambini: il forte contenuto di zuccheri contenuti nella Coca cola erano in grado di neutralizzare la quantità eccessiva di corpi chetonici che si formavano nell’organismo. Ma un’azione simile può essere prodotta anche da centrifugati di frutta o da tè zuccherato con miele! Da allora sono passati molti anni, i miei figli sono grandi e forse all’epoca ancora non ci si chiedeva quali danni potesse provocare l’ingurgitare grandi quantità di zuccheri tutti in una volta. Senza contare gli altri ingredienti contenuti nella Coca cola.

Sette cattive abitudini che fanno ammalare i reni

Sette alimenti che fanno ammalare i reniProteggere la nostra salute è un dovere che abbiamo nei confronti di noi stessi, e per far ciò, è importante conoscere quali sono gli alimenti, le bevande e le cattive abitudini che rischiano di comprometterla.

Questa volta parleremo della salute dei reni le cui funzioni sono fondamentali per il nostro benessere.

Proprio per questa ragione, è necessario impegnarsi, ed evitare quelle cattive abitudini che aumentano il rischio di malattie renali.

Ma di quali cattive abitudini si tratta?

In primo luogo, segnaliamo naturalmente la tendenza a bere troppa poca acqua.

La disidratazione rappresenta un ben noto nemico per la salute dei reni, seguito dall’eccessivo consumo di sale, che provoca un aumento della pressione del sangue.

Poiché i reni svolgono un ruolo nella regolazione della pressione sanguigna, l’eccessiva assunzione di sale colpisce la funzione renale e aumenta quindi il rischio di insufficienza renale.

Pagine