Apprendimento

In futuro il nostro cervello potrà diventare come una chiavetta USB

In futuro il nostro cervello potrà diventare come una chiavetta USBChi non ha mai sognato di addormentarsi e svegliarsi carico di ogni tipo di conoscenza?

Chi non ha mai sognato di imparare senza dover sudare sui libri, ma con un semplice sistema di “implementazione di capacità”, se così si può dire?

Se fino a ieri questa era soltanto materia per film di fantascienza come Matrix, oggi grazie allo sviluppo e al progresso della ricerca e della tecnologia, potrebbe diventare realtà. I ricercatori degli HRL Laboratories, con sede in California, dicono di aver trovato un modo per amplificare l’apprendimento tramite alimentazione del cervello.

In altre parole, proprio come nel classico di fantascienza The Matrix, imparare potrebbe richiedere uno sforzo minimo come quello di addormentarsi.

Gli studiosi sostengono di aver sviluppato un simulatore che può alimentare le informazioni direttamente nel cervello di una persona e insegnare loro nuove competenze in un breve lasso di tempo.

Essi credono che potrebbe essere il primo passo nello sviluppo di software avanzati, imitando per l’appunto quello che per il momento è solo fantasia dei registi.

Guarda la simulazione degli scienziati

Come?

I sette modi di pensare che ledono la nostra esistenza

Forme pensieroIl pensiero è uno degli strumenti più potenti che abbiamo a nostra disposizione, anche se la maggior parte del tempo lo lasciamo libero senza impegnarci troppo a guidarlo.

Come risultato, finiamo per riempire le nostre menti con dei pensieri negativi che tornano ancora e ancora, o delle credenze completamente errate che determinano il nostro comportamento e le decisioni che prendiamo.

Il pensiero è una spada a doppio taglio: può aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi o, al contrario, può affondarci completamente. I modi di pensare errati diventano spesso una delle principali cause di malessere e ci chiudono molte porte.

Quali sono i modi di pensare sbagliati più diffusi?

1. L’esagerazione
Noi non ne siamo sempre consapevoli, ma ci sono dei momenti nei quali non percepiamo le sfumature ma valutiamo la situazione in bianco e nero. Davanti ad una situazione negativa ne esageriamo l’impatto e la cataloghiamo come una “catastrofe”. Questo significa che ci stiamo concentrando non solo sugli aspetti negativi ma addirittura che li amplifichiamo.

Memorizzare tutto ciò che si vuole con le Mappe Mentali

Metti il Turbo alla Tua Mente con le Mappe Mentali - Libro + DVDPer professionisti manager e studenti che vogliono trovare la rotta verso risultati straordinari

La miglior guida per imparare tutto sulle sulle mappe mentali.

A cosa servono, come si usano, come si fanno? Quali sono le regole per renderle più efficaci e come è possibile adattarle davvero alle proprie esigenze e alle proprie attitudini?

Bastano un blocco bianco e dei pennarelli colorati e chiunque può realizzare la mappa mentale che lo aiuterà a memorizzare ciò che vuole.

Un discorso importante da tenere in pubblico, una lezione, il nuovo organigramma aziendale, il programma delle prossime vacanze, la gestione delle attività di una famiglia… ciascuno trarrà beneficio se acquisirà le competenze per usare le mappe mentali tutti i giorni, per prendere appunti, per rielaborare, per memorizzare.

Il manuale è suddiviso in cinque parti:

  • Gettiamo le fondamenta
  • Costruire la mappa mentale
  • Le applicazioni delle mappe
  • Con il software o a mano?
  • Esempi di mappe mentali

Pagine