Denti

Come prevenire l'infiammazione delle gengive

Come prevenire l'infiammazione delle gengiveLa gengivite non trattata in tempo, sotto la supervisione di un dentista, può trasformarsi in parodontite o piorrea, una patologia più grave che causa la perdita dei denti.

La gengivite è una malattia molto comune che si manifesta a causa della scarsa o mancata igiene orale. Molte persone tendono a sottovalutare l'igiene dei propri denti senza rendersi conto che la prevenzione è fondamentale per evitare questa patologia. Dovrebbe fare riflettere il fatto che, nella casistica delle malattie, le patologie dentali sono al secondo posto.

La sintomatologia della gengivite si manifesta con l'arrossamento delle parti interessati che possono anche sanguinare abbastanza facilmente, sfregando mentre si mangia o si lavano i denti.

La gengivite, se non viene curata in tempo, può danneggiare la salute del paziente causandogli la perdita di tutti i denti.

Più spessi sono la placca e il tartaro maggiore è il danno alle gengive, che si infiammano, si arrossano e sanguinano facilmente. La miglior cura della gengivite è la prevenzione: basterebbe sottoporsi periodicamente, dal proprio dentista di fiducia, ad una seduta di igiene dentale e lavarsi con cura, almeno due volte al giorno, i denti utilizzando regolarmente il filo interdentale. L'idropulsore e lo spazzolino elettrico rappresentano la panacea in tema di igiene dentale.

Come beneficiare al meglio delle proprietà del limone

LimonataIl Limone è chiaramente il frutto il cui sapore e aroma è tra i più diffusi e apprezzati al mondo non solo sulle tavole e cucine per il suo gusto dissetante, ma anche sul corpo e negli ambienti per il suo profumo fresco e delicato e, addirittura ricercato per la sua solare bellezza nella decorazione di case, terrazze e giardini.

Così, mentre sono molti coloro che lo utilizzano abitualmente e quotidianamente per cucinare pietanze e condire insalate, preparare dolci e bevande o profumare spazi, sono molto pochi coloro che conoscono le sue molteplici proprietà curative che lo rendono un efficace e pratico Rimedio Naturale.

Grazie al suo alto contenuto in vitamine, sali minerali e acidi organici, il consumo del limone viene addirittura consigliato quotidianamente dalla Medicina Ayurvedica,(1) la quale, di tradizione indiana (ricordiamo che questo frutto è proprio originario dell’India, dove, ancora oggi, cresce selvatico nelle regioni a sud dell’Himalaya), suggerisce di bere mezzo o un intero limone spremuto al mattino, appena svegli e a digiuno, in un bicchiere di acqua tiepida (circa 300 ml).

I benefici di questa sana abitudine sono piuttosto interessanti:

Cose da evitare di fare se vi viene diagnosticato un cancro

Diagnosi TACSono molte le cose che potreste fare, nel caso vi diagnosticassero un cancro: preoccuparvi incessantemente, fare ricerca non-stop, parlare con amici e parenti, piangere legittimamente molto, ma ci sono anche una serie di cose che dovreste evitare di fare se volete darvi una chance per sconfiggere questa malattia.

Nel seguito una lista ispirata da Juicing for Health (succhi per la salute) su 5 errori che le persone fanno, immediatamente dopo aver ricevuto questa diagnosi.

1. rivolgersi direttamente ad un trattamento mainstream (di medicina ufficiale)

È una reazione perfettamente normale, davanti ad una malattia mortale, dire ai vostri medici di risolverla come possono. Forse avete anche preso appuntamento per il passo successivo, prima di lasciare l’ufficio nel giorno stesso in cui avete ricevuto la cattiva notizia. Il tempo potrebbe non essere il vostro alleato, ma potete ancora permettervi di prendere una o due ore per ricercare le vostre opzioni e scoprire se potete essere un candidato per alternative più sicure, prima di impegnarvi con la chemio, per esempio.

Pagine