Il famigerato Trattato Transatlantico

Il Trattato Transatlantico - LibroL’accordo commerciale USA-UE che condizionerà le nostre vite

Un libro di scottante attualità che spiega con chiarezza di linguaggio e di contenuti argomenti spesso ritenuti “troppo complessi” per la gente comune, e ci apre gli occhi sui meccanismi occulti che subiamo a nostro discapito!

Il Trattato transatlantico per il commercio e gli investimenti (Transatlantic Trade and Investment Partnership ossi TTIP), rappresenta un pericolo senza precedenti per tutti i Paesi d’Europa e forse, proprio per questo, le trattative tra l’Unione Europea e gli Stati Uniti d’America si svolgono all’insaputa della maggioranza dell’opinione pubblica.

L’obiettivo di tale trattato è quello di dare vita a un accordo commerciale intercontinentale tra l’Europa e il Nord America, che abolisca i dazi doganali e uniformi i regolamenti dei due continenti, in modo che non vi sia più alcun ostacolo alla libera circolazione delle merci: creare insomma un grande libero mercato.

Uniformando il nostro regolamento agli standard americani - volutamente meno restrittivi - verrà meno non solo la tutela dell’ambiente, della salute, dei livelli salariali e dei consumatori, ma anche quella delle aziende europee.

Per quanto riguarda l’agricoltura, infatti, negli Stati Uniti è possibile coltivare prodotti OGM e utilizzare gli ormoni nell’allevamento degli animali destinati all’alimentazione, così come non è riconosciuta alcuna denominazione di origine controllata, tanto per dirne una.

Alain de Benoist illustra con chiarezza il pericolo mortale che corrono a causa del Trattato transatlantico la giustizia sociale, la nostra libertà e la nostra autodeterminazione, invitando le persone e le comunità a ribellarsi.

Indice

Prefazione
Tra Terra e Mare

Capitolo 1
Il progetto del “grande mercatotransatlantico”

Capitolo 2
La trappola del “Meccanismo europeodi stabilità”

Capitolo 3
La mondializzazione

  • La mondializzazione, lo stadio supremo dell’espansione del capitale
  • La mondializzazione come ideologia
  • Miseria dell’“altermondialismo”

Capitolo 4
La “governance”

Capitolo 5
E l’Europa?

  • La delusione
  • La speranza?

A mo’ di Postfazione
La ribellione

Il progetto del "Grande Mercato Transatlantico"

Non se ne parla molto, ma siamo in presenza di uno dei più importanti avvenimenti dell’inizio del XXI secolo e di una delle minacce più temute.

Di cosa si tratta?

Di un progetto del “grande mercato transatlantico”, da cui dipende in larga parte l’avvenire stesso dell’Europa, ma anche del più importante accordo bilaterale che sia mai stato negoziato, visto che si tratta di istituire, procedendo a una deregolamentazione generalizzata, una gigantesca zona del libero scambio, che corrisponde a un mercato di oltre ottocento milioni di consumatori, alla metà del PIL mondiale e al 40% degli scambi mondiali; in sintesi, è la creazione della più ampia zona di libero scambio del mondo, grazie all’unione economica e commerciale dell’Europa e degli Stati Uniti.


Acquista subito il libro:


Il Trattato Transatlantico - Libro

Il Trattato Transatlantico - Libro

Autore: Alain De Benoist

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare se sei un lettore o un robot.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.