Bilderberg 2013: la presenza della stampa ufficiale

Bilderberg“Watford, assolata Watford, ha cambiato per sempre la conferenza segreta del Bilderberg...sui terreni del Grove è successo qualcosa di rimarchevole: si è fatta viva la stampa ufficiale.

Reuters, AP, Channel 4 News, the Times, the Telegraph, the Press Association, London Tonight. La BBC aveva almeno 3 reporter radio.

Sky News ha fatto una grande e seria intervista all'ex ministro laburista Michael Meacher: “Tutto ciò è totalmente in contraddizione con l'impegno del governo di maggiore trasparenza”, ha dichiarato.

Solo 4 Bilderberg fa, c'erano a malapena una dozzina di persone fuori dalla conferenza. Ma Watford nel 2013 è una città completamente diversa: piena di veicoli satellitari, truppe giornalistiche italiane e giornalisti del Financial Times. È una città con una “zona stampa”, che ha delle toilettes mobili e con il gel per le mani. Tutto cosi civile...La polizia che gironzola, sorride. I cuccioli di cane che si rotolano sull'erba.

Un Bilderberg carinissimo.. che non avrei mai immaginato di vedere. Fa niente il costante flusso di tecnocrati in limousine e dei miliardari degli hedge fund... Sulla collina una staccionata orrenda di acciaio e cemento: una ferita paranoica nel paesaggio. Ma laggiù al maneggio, di fronte alle ciurme giornalistiche... è dove il Bilderberg è cambiato.

In Svizzera i servizi pubblici sono efficienti pagando la metà delle tasse rispetto all'Italia

SvizzeriSpesso il detto “l’erba del vicino è sempre più verde” non rispecchia la verità. A volte è un eccessivo giudizio indulgente che riflette la cronica insoddisfazione per noi stessi; alle volte però tradisce la verità. E nel caso del fisco, la verità è ineludibile perché è basata sui numeri e non su una fumosa opinione soggettiva.

In Svizzera – inchiesta di Panorama – le tasse che gli imprenditori svizzeri pagano al Fisco svizzero vanno dal 20% al 25% del reddito prodotto. Cioè, se un imprenditore italiano su 100 euro paga al Fisco 50 euro, quello svizzero ne paga 25.

La busta paga dei dipendenti peraltro è decisamente più semplice di quella italica, perché contiene poche voci, tutte perfettamente comprensibili: lordo, sanità, pensione e netto. La lettura risulta perciò piuttosto agevole e il dipendente non deve rivolgersi ad alcun CAF o al commercialista per farsela “interpretare”.

Ma il dettaglio che più sconcerta e che rende l’Italia un paese osceno per quanto riguarda la pressione fiscale, è l’IVA. Da noi l’IVA pagata è del 21%, e se tutto va male, da luglio salirà al 22%, perché la nostra è una burocrazia incontenibile. Ebbene, in Svizzera, l’IVA è dell’8%; praticamente è fissata a due punti percentuali in meno rispetto all’IVA riconosciuta dallo Stato italiano a chi effettua ristrutturazioni sulla casa.

Henry Kissinger: i piani del Bilderberg

Henry KissingerSe volete vedere le vere conseguenze del Bilderberg, guardate i suoi piani, quelli che si sono realizzati: austerità, perdita di sovranaità e democrazia in Europa, l'enorme trasferimento di ricchezza e produttività dall'America all'élite comunista in Cina.

Un abituale partecipante Henry Kissinger, è stato coinvolto in guerre segrete, colpi di stato militari, torture per mano della e terrorismo: tutto ciò è costato la perdita di decine di migliaia di vite.

Le macchinazioni del suo mentore, David Rockefeller e le manipolazioni delle banche centrali, se non vengono fermate, potrebbero causare un disastro economico mondiale, carestia e guerra.

nel video “interessanti” immagini di Mao e Kissinger, che tanto ha lodato l'esperimento sociale di Mao. E Rockefeller aumenta la lode. “l'esperimento di maggior succeso nella storia umana”.

Per l'élite non umana che ha in scacco il mondo, siamo “esperimenti”...

Alla fine del video anche immagini della protesta a Francoforte (alla sede BCE) nei giorni scorsi.

Pagine